Ultima modifica: 13 Novembre 2016

Il Marconi è stato ammesso alla Rete Internazionale di scuole associate all’UNESCO

Il marconi tra le scuole UnescoL’Istituto d’Istruzione Superiore “Guglielmo Marconi” di Siderno è stato ammesso alla Rete Internazionale di scuole associate all’UNESCO.

Il progetto è nato a “Parigi nel 1953 con lo scopo di rafforzare l’impegno delle nuove generazioni nella promozione della comprensione internazionale e della pace sulla base di progetti pilota preparati da una trentina di scuole appartenenti a quindici Paesi membri dell’UNESCO”.

La principale finalità dell’iniziativa (meglio conosciuta come Associated Schools Project, Système des Ecoles Associées o Programa de Escuelas Asociadas) è quella di formare  le giovani generazioni sui valori unescani.

L’inserimento del Marconi nella rete internazionale delle scuole associate all’UNESCO rappresenta un risultato di grande prestigio che travalica i confini della singola Istituzione scolastica.

La scuola, infatti, verrà proiettata in una dimensione educativa internazionale che determinerà delle ricadute positive nel campo della realizzazione di progetti formativi in grado di rispondere con maggiore efficacia ai bisogni del territorio.

Il progetto, inoltre, offrirà all’Istituto diverse opportunità di scambi culturali e didattici nel campo dell’educazione alla cittadinanza, dello sviluppo sostenibile e, soprattutto, della difesa del patrimonio materiale e immateriale.

L’importante risultato è stato raggiunto grazie alla pianificazione di un’attività rientrante nell’ambito dell’educazione interculturale, proposta dalla prof.ssa Calenda, che ha portato al Marconi una ragazza Tailandese, la quale frequenterà per un anno le lezioni in una classe terza dell’indirizzo economico, corso Sistemi Informativi Aziendali.